ACQUISTA ORA

Tutte le band verranno prossimamente annunciate!

Motta il 9 Luglio in concerto per la seconda data di Roma Brucia a Villa Ada 2016. Con il suo primo album da solista ” LA FINE DEI VENT’ANNI” racconta se stesso, i suoi affetti, la sua vita e quella della sua famiglia. Lo fa utilizzando un tappeto di suoni e colori vastissimi, impossibili da racchiudere in una definizione.

MOTTA è cantante, polistrumentista e autore di testi. Nasce artisticamente nel 2006, a soli venti anni, con i Criminal Jokers, band pisana con cui incide due dischi, “This was supposed to be the future” (2009) e “Bestie” (2012). In questo periodo compie anche altre importanti esperienze musicali: mette a frutto la propria versatilità collaborando con NADA (con cui suona basso, tastiere chitarra e cori), PAN DEL DIAVOLO (batteria), ZEN CIRCUS (tecnico del suono per il tour di “Andate tutti affanculo”) e GIOVANNI TRUPPI (chitarra e tastiera).

 

“LA FINE DEI VENT’ANNI” è il suo primo disco solista, di cui compone testi, musiche ed arrangiamenti. Un disco solista, quindi, ma tutt’altro che realizzato in isolamento. “La fine dei vent’anni” è il collettivo che si mette a servizio del singolo e dell’arte. Come dovrebbe accadere sempre quando si scopre che diventare adulti è in realtà molto diverso dall’invecchiare.

Ecco tutta la lineUp di Roma Brucia 2016 – 9 Luglio a Villa Ada

Palco Nerone
23:00 – Motta
21:30 – La Batteria
20:20 – 666
19:10 –  LAGS
18:10 –  Omini Gommini

Lake Stage
00:00 – Surgical Beat Bros + OOOPOPOIPOOO
22:20 – gaLoni
21:00 – Ainé
19:50 – Carlo Martinelli
18:40 – Folcast