villa-ada-2017-matmos
  • Quando.17 Luglio 2017
  • A che ora.21:30
  • Dove.Laghetto di Villa Ada - Via di Ponte Salario, 28 - Roma
  • Biglietti al botteghino.12€
Evento Passato

Matmos

Matmos è il sorprendente duo elettronico formato a San Francisco a metà degli anni 90 da M.C. Schmidt e Drew Daniel.
Il loro è stato sin dall’inizio un coerente e progressivo studio sonoro sull’uso di suoni organici, una vera e propria ‘musique concrète’ in versione pop, unita a matrici ritmiche radicate nel pop elettronico. Una ricerca originale e coraggiosa, che li ha portati ad essere considerati riconosciuti maestri nell’uso delle più bizzarre fonti sonore, come pagine di libri, fischi, baci, fiori, umori organici, interventi chirurgici, microfoni a contatto sul corpo, insetti, o di qualsiasi oggetto, animale, persona od azione possa produrre un suono utile, per poi manipolarlo fino ad ottenerne forme e melodie di sorprendente fruibilità, a cui spesso vengono sovrapposti strumenti musicali tradizionalmente intesi. Un lungo percorso che li ha portati a collaborare anche con BJORK nel 2001, divenendo parte della sua band in due tour mondiali.

Opening Act: Økapi

Una parabola plunderfonica, è quella di Økapi, attraverso l’immaginario musicale di Olivier Messiaen, compositore francese del XX secolo. Messiaen ha spinto la composizione classica attraverso i territori della sperimentazione, animato da verticalità spirituale e attenzione ai suoni terrestri. Messiaen amava la musica della natura. Per tutta la vita viaggiò cercando di trascrivere su pentagramma i versi degli uccelli. Økapi è partito da lì. Da abile collagista elettronico, ha decostruito con pazienza tutta la sterminata produzione musicale di Messiaen per omaggiarlo con un suo, inedito, catalogo ornitologico suddiviso in tre movimenti: amore umano, amore divino, amore per la natura.