Concerto

Domenica 21 Luglio – in anteprima mondiale – tutte le canzoni scritte da Jeff Buckley e Gary Lucas suonate per la prima volta live –
inclusi cinque titoli finora non presenti in nessun album!

Villa Ada Roma Incontra Il Mondo
📌 Via di Ponte Salario 28, Roma
🕗 Apertura Cancelli: h 20.00
🕤 Inizio Concerto: h 21.30
☏ Infoline 344 071 2915
✉ info@villaada.org

Gary Lucas, considerato da Rolling Stone “il chitarrista migliore e più originale in America”, “l’eroe della chitarra dell’homo sapiens” da The New York Times, in ogni caso “chitarrista fuoriclasse leggendario” per The Guardian e chiunque lo ascolti, insieme ad una delle più belle e melodiche voci che possa rievocare Jeff Buckley, quella di The Niro, live al laghetto di Villa Ada

🤝 Una produzione Villa Ada Roma Incontra Il Mondo e Arci Roma

The Niro è il nome del progetto musicale dell’artista italiano Davide Combusti, protagonista della scena indie-rock dal 2002. Al suo attivo ha 4 album di cui 3 in inglese. Lo ritroviamo in apertura dei concerti di Sondre Lerche, Tom Hingley di Inspiral Carpets, Deep Purple, Lou Barlow, Badly Drawn Boy e Amy Winehouse.

Gary Lucas è considerato uno dei più influenti chitarristi americani di sempre. Può vantare un capitolo rilevante nella carriera di Jeff Buckley col quale ha composto le storiche Grace e Mojo Pin.

In “The complete Jeff Buckley & Gary Lucas songbook”, l’album che vedrà la luce il prossimo autunno, sono presenti cinque titoli scritti a quattro mani da Buckley e Lucas, registrati in studio da The Niro per la prima volta in assoluto: “No one must find you here”, “Story without words”, “In the cantina”, “Distorsion” e “Bluebird blues”. “Quest’anno è il venticinquesimo anniversario dell’album ‘Grace’. Questo è il mio regalo ai fans di Jeff Buckley”, dichiara Gary.

Gary Lucas, scoprendo The Niro durante un tour italiano, gli propone di dare voce a questo progetto. Il cantante arruola il produttore artistico Francesco Arpino e propone la produzione esecutiva a Pierre Ruiz e alla sua etichetta discografica, la Esordisco. Dopo poco più di un mese, Gary Lucas sbarca a Roma ed iniziano le registrazioni di “The complete Jeff Buckley & Gary Lucas songbook”. Nell’album, anche Phil Spalding (Mick Jagger, Roger Daltrey, Seal, Elton John …) e Maurizio Mariani al basso, Puccio Panettieri alla batteria (Mannarino, Carmen Consoli) e Mattia Boschi al violoncello.

A proposito del nuovo album, Gary Lucas ha dichiarato: “Riuscire a registrare in studio, dopo 25 anni, le nuove versioni di Buckley/Lucas songbook è per me un sogno che si avvera, specialmente con un cantante così sensibile e talentuoso come Davide Combusti e un produttore lungimirante come Francesco Arpino. E ‘stata una gioia totale lavorare con loro su questo e mi hanno costantemente sorpreso con la loro fresca interpretazione di queste canzoni “.

“Per me è un grande onore aver potuto prendere parte a questo straordinario progetto, dice The Niro. In questo disco ho cercato di trovare la mia chiave espressiva, senza voler “clonare” in nessun modo un mostro sacro come Jeff. Quando uscirà il disco, sono sicuro che chi avrà la bontà di ascoltarlo si renderà perfettamente conto che non è in alcun modo un esercizio di maniera e che dietro al microfono ci sono io. Non perdete questa anteprima a Villa Ada, sarà un viaggio incredibile”.

Dopo l’anteprima mondiale romana, nel mese di settembre il progetto verrà presentato a New York.

Sul palco di Villa Ada incontra il mondo:
The Niro
Gary Lucas chitarre
Francesco Arpino tastiere, chitarre
Maurizio Mariani basso
Marco Rovinelli batteria

Opening Act: Disparo Music